C'era una volta un paese. Una vita in Palestina

Front Cover
Il Saggiatore, Jul 14, 2010 - Biography & Autobiography - 422 pages
0 Reviews
Discendente di una tra le più colte e illustri famiglie palestinesi, Sari Nusseibeh cresce per le strade di Gerusalemme, di cui beve avidamente lo spirito multiculturale e multireligioso. Diventa testimone e protagonista degli eventi più tragici della sua terra: l'occupazione da parte dei coloni israeliani, l'esilio forzato di migliaia di famiglie palestinesi, le guerre, la nascita dei fronti di liberazione armata, il fallimento degli accordi di pace, le intifade, l'ascesa del fanatismo religioso e il proliferare dei kamikaze, la costruzione del muro. Nel ripercorrere la sua vita, Nusseibeh lega indissolubilmente la saga della sua "eccezionale" famiglia al destino del suo popolo e del suo incompiuto paese, e incarna con la sua esistenza, pubblica e privata, mezzo secolo di storia palestinese. "C'era una volta un paese" è l'autobiografia di un uomo che non ha mai smesso di difendere le ragioni della pace, della democrazia e della tolleranza, alla ricerca di una soluzione non violenta al conflitto israelo-palestinese. Da moderno Don Chisciotte, Nusseibeh si muove con visionaria caparbietà tra battaglie civili, amori letterari, nostalgie familiari e spietati ritratti di guerra, dando vita così al più lucido e commovente dei manifesti contro ogni forma di estremismo.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

I
9
II
19
III
22
IV
25
V
35
VI
50
VII
69
VIII
85
XIX
202
XX
213
XXI
221
XXII
239
XXIII
256
XXIV
268
XXV
276
XXVI
291

IX
102
X
110
XI
117
XII
132
XIII
142
XIV
156
XV
166
XVI
177
XVII
181
XVIII
190
XXVII
302
XXVIII
313
XXIX
319
XXX
331
XXXI
339
XXXII
354
XXXIII
365
XXXIV
375
XXXV
389
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information