Caccia e natura nella pittura italiana dell'Ottocento: Cecconi, Mariani, Quadrone

Front Cover
Polistampa, 2003 - Crafts & Hobbies - 157 pages
0 Reviews
Il volume propone una serie di opere, appartenenti a collezioni private e quindi per lo pių difficilmente fruibili dal vasto pubblico, di tre dei maggiori interpreti della pittura italiana a carattere venatorio, caratteristica del nostro Ottocento: Eugenio Cecconi, Pompeo Mariani, Giovanni Battista Quadrone. La prima parte contiene i saggi di Giampaolo Daddi ("Un pittore signore"), Anna Ranzi ("Pompeo Mariani, pittore cacciatore") e Giuseppe Luigi Marini ("La pittura cinegetica di Quadrone"). Nella seconda, intitolata "Emozioni di caccia", sono riprodotte le opere dei tre artisti in 77 tavole a colori. La pubblicazione nasce come catalogo della mostra svoltasi dal 24 maggio al 24 giugno 2003 all'Archivio di Stato di Firenze, con l'intento anche di celebrare il centenario della morte di Eugenio Cecconi, uno dei pių fedeli testimoni della tradizione rurale toscana.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
7
Section 2
9
Section 3
10
Copyright

15 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information