Canne al vento

Front Cover
Garzanti, 1994 - Fiction - 215 pages
1 Review
Nella casa di Pintor, Ruth, Noemi, Ester, discendenti da una famiglia nobile andata in rovina, il servo Efix con grande fatica riesce a conservare il decoro, coltivando l'ultimo podere rimasto. In passato una quarta sorella, Lia, era fuggita in continente e Efix era stato involontariamente causa della morte del padre che cercava di fermarla. Morta anche Lia, torna alla casa materna Giacinto, suo figlio, un giovane dissoluto che manda in rovina le zie. Noemi, legata da un ambiguo sentimento al nipote, rifiuta le nozze con don Predu a cui era stato venduto il podere. Efix che si era allontanato dalla casa da lui creduta maledetta per sua colpa, vi fa ritorno e muore il giorno stesso delle nozze tra Noemi e don Predu, avendo ritrovato la pace.

From inside the book

What people are saying - Write a review

LibraryThing Review

User Review  - lindenstein - LibraryThing

Deledda's book, publshed in 1913, has many aspects reminiscent of Verga and the Verismo movement. A story of family, curses, and the struggle to combat the futility of the world, the book was ... Read full review

Contents

Section 1
3
Section 2
100
Section 3
116
Copyright

8 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information