Carlo Goldoni, il teatro della seduzione

Front Cover
Feltrinelli, 1993 - Drama - 304 pages
0 Reviews
In occasione dell'anniversario goldoniano (trecento anni dalla nascita), la riproposta di tre delle commedie più famose e amate. Lelio, Mirandolina, Arlecchino (Truffaldino): tre protagonisti esemplari, tre personaggi tra i migliori del primo teatro di Carlo Goldoni (1707-1793), eppure figli "difficili" della riforma teatrale che egli propugnava. Un bugiardo, una seduttrice e una candida canaglia stanno a smentire quella parvenza di sanità che, nella sua opera, è rappresentata dalle leziose putte onorate o dai fin troppo saggi Pantaloni. Su tutti spicca l'unico servo maschile protagonista nel suo teatro, che è anche il fantasma festoso e multiforme di una tradizione recitativa secolare, quale la Commedia dell'Arte, che Goldoni non rinnegò mai, come testimonia nella postfazione l'attore Ferruccio Soleri, il grande interprete di Arlecchino.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

A Sua Eccellenza il Signore Niccolò Barbarigo
39
LA LOCANDIERA
117
AllIllustrissimo e Clarissimo
123
Copyright

2 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information