Carlo Mollino: With a Naked Eye Photographs 1934-1973

Front Cover
Fulvio Ferrari, Napoleone Ferrari
Antique Collectors Club Limited, 2009 - Photography - 181 pages
Attraverso 140 opere che vanno dal 1936 al 1973, ed alcuni disegni e materiali storici a loro legati, il volume svela i "mondi fotografici" di Mollino: l'architettura, lo sci e, sopratutto, l'importante corpus dei ritratti femminili, scanditi da tre nette cesure temporali: l'anteguerra, gli anni '50 e le Polaroid negli anni '60/'70. Fin dagli anni '30 Mollino appunta la sua attenzione a cogliere il senso della fotografia, della sua specificitÓ, che Ŕ ben disgiunta da quella della pittura. L'argomento Ŕ tutt'altro che scontato in quella prima metÓ del '900 e con grande perizia Mollino lo affronta e lo risolve, con i molti temi che toccano questa "nuova" arte. Mollino, professore presso il Politecnico di Torino, fonda un laboratorio di fotografia nella FacoltÓ di Architettura. Considera la fotografia come opportuno strumento per intervenire ancora sulle proprie opere edificate esaltando con ogni artificio tecnico e persino letterario l'autentico spirito dei suoi interni e degli edifici. Il vero soggetto delle sue fotografie appare essere costituito, salvo alcune eccezioni tra gli anni 30-40, esclusivamente da ritratti femminili ed Ŕ specificatamente molliniano nel suo nascondimento. ╚ una donna esclusivamente fotografica, l'autentico amore di Mollino.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

150
38
44
164
94
173
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information