Caro Pascal: carteggio D'Annunzio-Masciantonio (1891-1922)

Front Cover
Il volume contiene il carteggio con Pasquale Masciantonio, che prende gli anni dal 1981 al 1922, svelando dei retroscena inimmaginabili. Creduto smarrito, è tornato fortunatamente in Italia. A leggerlo si rivela un corpus epistolare di prima mano di grande importanza per capire i risvolti psicologici e gli eventi che sono dietro le apparenze. Altro che vita inimitabile! Il carteggio rivela invece tristezza morale, malessere fisico, miseria, dolore, tedio, disgusto, stanchezza, con alcune punte estreme di disperazione non senza qualche timido proposito di suicidio. Nell'ampio studio introduttivo si ricostruisce la figura di questo gentiluomo di provincia per comprendere l'indole autentica e genuina di Gabriele D'Annunzio.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Nella più gelida miseria
58
un diario inedito
68
La figlia di Iorio
75
Copyright

3 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information