Carte come armi

Front Cover
Edizioni Nuova Cultura, 2012 - History - 178 pages
0 Reviews
Le carte geografiche mostrano le forme del potere sul territorio ma sono anche strumenti di quello stesso potere. Lo rappresentano e allo stesso tempo lo esaltano, consapevolmente o meno. Con linguaggio accessibile e l'ausilio di molte immagini a colori, questo libro vuole introdurre a un tema che, pur collocandosi in un campo di studi oggi centrale nelle scienze sociali quale quello della dimensione simbolica del potere, risulta ancora troppo poco analizzato: la spazialitÓ del potere e le sue espressioni cartografiche. Lo fa raccontando storie e tratteggiando personaggi, ma ambisce ad essere molto pi¨ di una semplice raccolta aneddotica: vuole infatti ricostruirne l'evoluzione storica, a partire da quei prodotti cartografici a cavallo tra scienza e arte eredi della tradizione rinascimentale fino alle sperimentazioni grafiche delle carte geopolitiche di oggi. I protagonisti del libro sono dunque molti: le carte come oggetti in sÚ, i loro autori, il pubblico che le sfoglia, il potere che le commissiona e vi viene ritratto anche quando non compare direttamente.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Lucio Caracciolo
7
la geopolitica per immagini
13
Carte per la nazione
31
Carte per le masse
51
Carte per il FŘhrer
63
Carte per il duce
87
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information