Che gli scandali avvengano

Front Cover
Tascabili Bompiani, 2006 - Fiction - 358 pages
0 Reviews
"Che gli scandali avvengano", dice Gesù (Vangelo di San Matteo, 18, 7) intendendo che essi smaschereranno i malvagi che li provocano. E Luca Canali penetra nei recessi più segreti di vittime e colpevoli, protagonisti di moderni scandali in una silloge di racconti e personaggi tutti diversi ma tutti accomunati da una stessa complicità (l'alto burocrate, la bella e sensuale cinquantenne, il mediocre politico, il ragazzo che non riesce ad amare, l'omosessuale avventuroso e sereno, l'usuraio per vendetta ecc.), che svelano dove si annida il Male, e spesso ottengono una laica redenzione oppure il verdetto finale della morte.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
73
Section 2
105
Section 3
129
Copyright

16 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information