Cleopatra

Front Cover
Edizioni Mondadori, Jun 7, 2011 - Biography & Autobiography - 336 pages
Quando nel 51 a.C., all'età di diciotto anni, Cleopatra ereditò insieme al fratello-marito Tolomeo XIII il trono dei faraoni, l'Egitto era un paese ricco e florido, e quindi candidato a diventare una delle vittime designate dell'inarrestabile furia conquistatrice di Roma. In un ventennio di regno, invece, la celebre regina egizia riuscì, grazie a una vivissima intelligenza e a una straordinaria abilità diplomatica, a estendere il suo dominio su quasi tutta la costa orientale del Mediterraneo e a trasformare l'impero tolemaico in un temibile avversario - o in un alleato decisivo - per le opposte fa zioni che, nell'Urbe, alimentavano sanguinose guerre civili. La storiografia, però, fatica a riconoscere a una donna le qualità dei migliori strateghi, e tende ad attribuire il suo successo all'uso spregiudicato delle armi dell'inganno, della menzogna e dell'intrigo. Ed è questo il destino toccato a Cleopatra: in mancanza di storici egizi, le notizie su di lei sono state tramandate in gran parte da autori latini, interessati a presentarla nella luce peggiore possibile, nel poco nobile intento di salvaguardare l'onore e la gloria dei loro uomini più illustri. Chi, se non una maga, una consumata seduttrice, un'ammaliatrice dai poteri soprannaturali, avrebbe potuto irretire prima il grande Giulio Cesare e poi il suo pupillo Marco Antonio, che per lei dimenticarono la patria e la famiglia? Per riscattare la fama di una delle regine più bistrattate dalla storia, la storica Stacy Schiff si propone di ricostruirne la vera identità, ristabilendo i pochi dati certi e, soprattutto, facendo giustizia degli stereotipi di una letteratura e di un'iconografia millenaria (e di valore assai dubbio) che ne hanno dissimulato le virtù per enfatizzarne la vocazione di amante insaziabile e di sovrana ambiziosa e senza scrupoli. Ne emerge il ritratto di una donna incredibilmente colta per la sua epoca, perspicace e carismatica, benché talvolta spietata, capace di destreggiarsi abilmente tanto sul campo di battaglia quanto al tavolo delle trattative. In questa originalissima e ricca biografia, frutto di un'appassionata ed erudita ricerca, l'autrice riesce a far rivivere, grazie a una scrittura brillante e venata d'ironia, un'intera epoca storica in tutte le sue contraddizioni - dal fascino cosmopolita di Alessandria alle terribili faide di Roma, dagli epici scontri navali alle meschine congiure di palazzo - su cui si staglia nitido e ineguagliabile il profilo dell'ultima regina d'Egitto, che, smentendo la diffusa diceria che la voleva incapace di amare, non esitò a uccidersi per condividere la sorte di Antonio, il padre dei suoi figli.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Lautore
Stacy Schiff
 
Introduzione
I
II
III
IV
Pezzo di un gioco in avorio rinvenuto ad Alessandria che reca inciso il ritrattodi uno dei maritifratelli minori di Cleopatra probabilmente Tolomeo XI...
Stele che commemora la morte del toro Buchis unincarnazione terrenadel dio della guerra avvenuta nel 180 aC Tolomeo V Epifanebisbisnonno di Cl...
Stele incisa nei primi mesi del governo di Cleopatra la più antica testimonianza del suo regno La regina a destra in abito maschile porge unofferta alla...
Busto in granito rinvenuto nella parte orientale di Alessandria che potrebbe ritrarre Tolomeo Cesarenoto come Cesarione figlio di Cleopatra e di Gaio...
Cleopatra abbigliata come la dea Iside proveniente da un tempio alessandrino La regina indossava il copricapo con il tipico ureo cobra e lavvoltoio p...
Ritratto di Tolomeo Filadelfoil figlio minore di Cleopatra e Marco Antonio Porta un berretto macedone decorato con un ureo Venne scolpito probabi...
Fanciullo in posa regale Il costume allorientale la tiara armena e letàfanno presumere si tratti di Alessandro Helios il figlio maggiore di Cleopatra e An...
Statua di Cleopatra in basalto con la classica parrucca il diadema e un abito trasparente In rappresentazioni analoghe invece del piccolo scettro che stri...

V
VI
VII
VIII
NOTE
BIBLIOGRAFIA SCELTA
RINGRAZIAMENTI
FONTI ICONOGRAFICHE
INDICE DEI NOMI
INSERTO FOTOGRAFICO
Alessandria dEgitto in unillustrazione di JeanClaude Golvin con prospettiva verso ovest lungo la Via Canopica Allepoca di Cleopatra VII era la prima...
Veduta aerea di Alessandria sempre in unillustrazione di Golvin con i due porti in primo piano Allestremità dellisola prospiciente la terraferma si erge...
Il mondo abitato come lo conosceva Cleopatra I concetti di latitudine e longitudine erano già noti insieme allidea che il mondo fosse rotondo
Due sculture che ritraggono probabilmente Cleopatra La prima in pregiato marmo pario è forse la più fedele alla realtà a differenza della seconda con...
ciò suggerisce che raffigurino una donna del seguito di Cleopatra a Roma nel primo caso o che imitava lo stile della regina egizia nel secondo
Scultura del III secolo aC che ritrae due donne originariamente dipinte a colori vivaci che giocano agli aliossi o a dadi Le scene della vita quotidiana ...
Una fanciulla tiene in grembo una tavoletta di legno per scrivere supporto a fogli di cera o di papiro intercambiabili Le donne di Alessandria erano s...
Tolomeo XII Aulete padre di Cleopatra al quale la regina era molto legata Devoto al culto di Dioniso si faceva rappresentare con una ghirlanda deder...
In un ritratto postumo lintensa espressione di Cesare al quale lautore ha restituito la folta capigliatura che aveva già perduto quando conobbe Cleopatra
Cesare con il capo ornato da una ghirlanda di fiori tipica di Alessandria Molti elementi del ritratto comprese le guance incavate sono a favore della tes...
Busto di Marco Antonio i cui lineamenti virili paiono confermare la pretesa discendenza da Ercole
e un suo ritratto particolarmente accurato in diaspro rosso risalente agli anni con Cleopatra unincisione simile esiste anche in ametista
Le rappresentazioni più fedeli del volto di Cleopatra provengono da monete Questo è un pezzo in bronzo coniato dalla zecca di Cipro tra il 47 e il 46...
Una moneta di bronzo da 80 dracme coniata ad Alessandria Cleopatra reintrodusse questo metallo da tempo fuori produzione e per la prima volta fec...
Un tetradramma dargento del 36 aC coniato ad Antiochia che annuncia lalleanza politica fra Antonio e CleopatraLa regina porta una magnifica colla...
Un tetradramma dargento di Ascalona in Giudea città mai asservita a Cleopatra Probabilmente coniato per contribuire alla restaurazione della regina p...
Un anello doro con leffige di una regina tolemaica dal tradizionale copricapo ornato di urei disco solare e corna bovine Forse si tratta di Cleopatra ve...
Ritratto intagliato nel vetro blu di una donna in abito greco con un diadema annodato e una corona egizia con urei che sostengono dischi solari Sareb...
Bassorilievo dalla parete sud del Tempio di Hathor a Dendera A destra Cleopatra preceduta da Cesarione reca offerte alla dea La scelta della regina di ...
Busto che ritrae Marco Tullio Cicerone alletà in cui avrebbe conosciuto Cleopatra
Una statua di bronzo del giovane Gaio Giulio Cesare Ottaviano limplacabile e risoluto avversario di Cleopatra di sei anni più giovane di lei
Ritratto in basalto nero di Ottavia Minore sorella di Ottaviano e quarta moglie di Antonio Dopo il suicidio di Cleopatra ne allevò i tre figli superstiti
Un mosaico del II o dellinizio del I secolo aC portato alla luce in un sito non lontano dal palazzo di Cleopatra
Egitto conquistato Leffigie di Ottaviano compare sul recto
Orecchini con pendente del III o II secolo aC a forma di corone egizie con dischi solari sovrastati da piume bianche e nere esempio della raffinatezza ...
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information