Colore. Una biografia: Tra arte, storia e chimica, la bellezza e i misteri del mondo del colore

Front Cover
Bur - Art - 384 pages
0 Reviews
Nell’antichità e sino a qualche secolo fa i pittori furono anche artigiani che si preparavano da soli i colori, componendoli secondo ricette di cui serbavano gelosamente il segreto: un aspetto "materiale" spesso ingiustamente trascurato dagli storici dell’arte. In questo saggio affascinante e accurato, Philip Ball racconta le tappe fondamentali della storia dei colori, dai pigmenti minerali ai coloranti organici all’artificio dei prodotti della chimica. Grazie alla sua interpretazione del linguaggio cromatico, scopriamo che un particolare pigmento "parla" di sangue e clorofilla, mentre un altro rievoca lo zolfo e il mercurio degli alchimisti; impariamo le ragioni fisico-chimiche per cui il tempo "ridipinge" le tele, e come vernici e industrializzazione delle tinte abbiano mutato la produzione artistica; ci rendiamo conto di come spesso sia stata la qualità dei colori a limitare la creatività dei pittori o, al contrario, a favorire la nascita di nuovi stili. L’uso dei colori da parte del pittore non possiede solamente una sua storia, una sua fisica, una sua chimica: è una lunga avventura che ha la sua psicologia, i suoi pregiudizi, la sua religiosità, un’avventura che è anche scienza.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 19
Section 20
Section 21
Section 22
Section 23
Section 24
Section 25
Section 26

Section 9
Section 10
Section 11
Section 12
Section 13
Section 14
Section 15
Section 16
Section 17
Section 18
Section 27
Section 28
Section 29
Section 30
Section 31
Section 32
Section 33
Section 34
Copyright

Common terms and phrases

About the author (2012)

Philip Ball è un chimico e fisico inglese. Grande divulgatore scientifico e giornalista, scrive su “Nature”, sul “Times”, sul “Guardian” e sul “New York Times”. Con H2O. Una biografia dell’acqua (Rizzoli 2000, BUR 2003) ha vinto il Premio internazionale Scritture di acqua di Salsomaggiore.

Bibliographic information