Come biscie all'incanto: retoriche e simboli della visione nel Fermo e Lucia

Front Cover
Carocci, Jan 1, 1999 - Literary Criticism - 127 pages
0 Reviews
Il "Fermo e Lucia" del Manzoni Ŕ ingenerosamente considerato dalla critica alla stregua di uno strumento ancillare all'interpretazione dei "Promessi sposi". L'autore invece intende provare l'autonomia del romanzo, soffermandosi sulla poetica dello sguardo che ne spiega la logica narrativa. L'autore mostra come nel "Fermo e Lucia", tra riflessi d'identitÓ, transfert d'autore e proiezioni simboliche, il tema della visione di personaggio svolga una tragica e paradossale epopea del male come vuoto metafisico. Dall'indagine emerge anche come i sentieri del mito, dell'antropologia e della teologia si incrociassero secondo una trama ambiziosa che andrÓ parzialmente perduta nel passaggio ai "Promessi sposi".

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Premessa
7
Gli idoli del vuoto e del silenzio
15
Allegorie da un abbaino
39
Copyright

4 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information