Come gestire l'ansia sociale nei rapporti di lavoro. Migliorare le relazioni con clienti, collaboratori e capi

Front Cover
Franco Angeli, 2007 - Education - 160 pages
0 Reviews
Perché a volte ci capita di essere aggressivi, anche se poi verifichiamo di non riuscire ad ottenere i risultati voluti (e magari ci sentiamo anche a disagio)? Perché altre volte agiamo comportamenti passivi, salvo poi pentircene per non essere riusciti a raggiungere risultati validi? E perché continuiamo a reiterare tali comportamenti malgrado razionalmente ci rendiamo conto che non ci danno soddisfazione? Questo libro vuole suggerire qualche risposta a tali domande, cercando di aiutare il lettore a comprendere l'azione delle proprie spinte interne, che lo conducono a fare ciò che, razionalmente, considera spesso inadeguato. Si tratta in pratica di imparare a gestire la propria ansia sociale, causa primaria dei nostri comportamenti aggressivi e passivi. E nel testo, con uno stile semplice e chiaro, si spiega a manager, professional, operatori di call center, commerciali e a chiunque opera in un'organizzazione, come agire, neutralizzando gli effetti dell'ansia sociale, nelle principali occasioni in cui essa può presentarsi e dispiegare i propri effetti negativi: nel rapporto capo-collaboratori, nelle riunioni, durante le presentazioni di lavoro, nel rapporto con il cliente nella vendita e nell'assistenza di front-line, ecc.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information