Compagni segreti: Joseph Conrad e i suoi traduttori in Italia : Milano, 3 dicembre 2007

Front Cover
Marialuisa Bignami
Cisalpino, 2008 - Literary Criticism - 231 pages
Il volume presenta gli Atti del Convegno di studi dedicato all'opera di Joseph Conrad, che si Ŕ tenuto presso l'UniversitÓ degli Studi di Milano il 3 dicembre 2007, per il 150░ anniversario della nascita dello scrittore anglo-polacco. Il tema discusso Ŕ stato quello della traduzione. I traduttori si affiancano all'autore accompagnandolo con discrezione nel suo cammino per il mondo, sono stati infatti definiti "compagni segreti" anche per richiamare un capolavoro della narrazione del doppio, il conradiano The Secret Sharer. Il volume raccoglie i contributi degli interpreti dell'opera di Conrad: insigni critici, traduttori e curatori delle edizioni italiane,introdotti da F. Marenco, con un intervento sulla critica conradiana novecentesca, e dallo studioso polacco Z. Najder. La prima parte comprende i saggi sulle traduzioni ed edizioni, nella seconda parte il tema della traduzione Ŕ interpretato estendendo le problematiche espressive al movimento dal genere narrativo a quello cinematografico e teatrale, sino al passaggio dalla cultura inglese a quella tedesca in G.W. Sebad.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Presentazione
7
Conrad fra due mondi
25
Le prime parole italiane di Joseph Conrad Le traduzioni
43
Copyright

7 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information