Da New York a Santa Fe

Front Cover
Giunti Editore - History - 250 pages
0 Reviews
Nel 1846 Il New Mexico entra a far parte degli Stati Uniti. Per molti artisti, scrittori, antropologi statunitensi il New Mexico con le sue cittadine fragili e simili a giocattoli e con i suoi canyon romanticamente selvaggi era un sollievo dall'affannato, scardinato, automobilizzato mondo dell'America del primo dopoguerra. Alla ricerca di un'identità di cui si erano perse le tracce nelle metropoli rumorose e artificiali fissarono l'immagine di luoghi pittoreschi e romantici dando vita a una delle esperienze più interessanti nella storia della cultura statunitense.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
5
Parte prima
19
comunità terre commerci
21
né una cipolla né un peperone
31
Ii verso ovest il corso dellimpero
85
Iii leroe di questa storia
141
Parte seconda
195
il primitivo le radici gli artisti
197
Iv una terra di cose in luce
217
V la verità sugli indiani pueblo
261
Vi posto meraviglioso devi venire
311
Indice dei nomi
369
Indice generale
379
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information