Dante: storia di un visionario

Front Cover
Laterza, 2008 - Biography & Autobiography - 322 pages
0 Reviews
"In Italia Garibaldi e Dante hanno sempre ragione: di loro non si può parlar mai male; e almeno per il primo dei due, ciò è passato in proverbio. Neppure noi qui parleremo male di Dante. Non accrediteremo però su di lui pie leggende: ciò è dovuto alla verità e alla storia". Il Dante di Corni, che tiene conto di una eccezionale mole di fonti, scioglie miti consolidati da secoli di tradizione. Basti pensare all'esilio, che ha suscitato tanta solidale simpatia ma di cui sono state trascurate le ragioni intrinseche e storiche. O il mito dantesco dell'Impero, sostenuto al di là di ogni conveniente ragione pratica. La stessa Beatrice, ben lungi dall'essere l'oggetto purissimo di un amore preraffaelita, è uno strano miscuglio di passione fisica e trasposizione teologica privata.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Nascita e anagrafe di Dante
3
Ser Durante chi era costui?
41
Esercizi letterari Brunetto Chiaro Lippo
75
Copyright

14 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information