Dell'origine e dell'ufficio della letteratura: orazione

Front Cover
L. S. Olschki, 2005 - Literary Collections - 169 pages
0 Reviews
L'orazione inaugurale di Foscolo "Dell'origine e dell'ufficio della letteratura" (1809) è un'appassionante indagine sugli enigmi dell'uomo e della natura, sull'essenza della religione, della morale e della letteratura. Un apparato di più di 300 note registra fonti note e meno note di questo scritto. Un ampio saggio ricostruisce il pensiero di Foscolo, autore "chiaroscurale", che scopre (dopo altre grandi figure dei Lumi) la dualità dell'essere e della soggettività umana.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

la dualità delleSSere
5
Nota al teSto
87
LiSta delle abbreviazioni e delle opere citate
151

Other editions - View all

Common terms and phrases

References to this book

Bibliographic information