Di Fronte All’Altissimo: La Cappella Di Mario Botta E Giuliano Vangi Ad Azzano Di Seravezza

Front Cover
Timothy Verdon
Mondadori Electa, 2005 - Architecture - 109 pages
Di fronte al Monte Altissimo ad Azzano di Seravezza nella Versilia toscana, al centro di un piccolo cimitero, sorge una cappella aperta - una sorta di ciborio intorno ad un altare - con l'immagine di un uomo che soffre e prega. l'oratorio funerario commissionato dalla Fondazione Mite Giannetti D'Angiolo all'architetto Mario Botta in collaborazione con lo scultore Giuliano Vangi, realizzato tra il 2001 e il 2002 nel prezioso bardiglio grigio per cui le cave della zona sono celebri.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Timothy Verdon
Facing the Most High
Giuliano Vangis
Copyright

1 other sections not shown

Bibliographic information