Dieta bio-sofica®. Nutrire il proprio animo e il proprio corpo

Front Cover
Edizioni Mediterranee, 2010 - Health & Fitness - 335 pages
0 Reviews
Non sono affatto gli eccessi alimentari e la sedentarietà a far ingrassare e ammalare. È ciò che manca nella nutrizione e nell'emotività naturale a impedire una vera magrezza, un ottimale stato di salute e un maggior movimento. Banalità come il peso corporeo, le calorie dei cibi, le diete mediche, le diagnosi, i controlli, le terapie, insieme a tutto il resto su cui la Sanità richiama l'attenzione, hanno infestato l'animo e le cellule dei più, senza risolvere realmente un bel nulla a nessuno. L'obiettivo di Giovanni Moscarella è quello di sovvertire "credenze scientifiche" e condizionamenti sociali all'origine di tanti danni psicofisici effettivi. Dieta bio-sofica® non sta a indicare un regime nutritivo particolare, ma significa conoscenza della propria biochimica, ovvero dei nutrienti e degli input emozionali di cui si ha individualmente bisogno per annullare il grande rischio di essere indeboliti mentalmente, bollati dall'obesità e contrassegnati da altre "patologie". Solo esaltando le capacità della massa magra dell'organismo si possono esprimere al meglio le potenzialità di forma, rendimento, personalità, salute e longevità. Con un saggio di Paola Arenga.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Per il dissolvimento del mercatone politicomedico che sugge linfa
7
La globalizzazione si sgretolerebbe se ci si rendesse conto del vero
51
la massa magra si sta logorando
65
lessere umano attuale arriva a temere
84
Le proteine e i grassi di uova e latticini sono fondamentali per il
100
Per le patologie si pensa sempre a togliere anziché cercare di
113
danni dello stanzialismo non si riparano con le dietine e con i farmaci ma conoscendo le proprie origini e con lintrospezione
135
La ridicola presunzione lo stucchevole autolesionismo e lignoranza abissale dei ciccioni
138
Laccanimento sanitario e le apprensioni familiari su ciò che viene definito anoressia e bulimia come cause reali di tutti i veri problemi
205
Impostazioni nutritive generali da perseguire solitamente
213
Chi più e chi meno le farine raffinate intossicano tutti 142
227
La fame va soddisfatta via via che si presenta con associazioni alimentari complete
229
deficit di aminoacidi e di ossigeno e tensioni da sedare con linsulina
239
La scarsa nutrizione inficia le efficienze psichiche e aumenta il rischio di divenire manipolabili
241
Gli incidenti anche gravi e apparentemente imprevedibili sono richiami estremi e ben mirati dalle proprie profonde essenze
249
Le analisi e la cosiddetta prevenzione sono solo unenorme rete in cui far impigliare i più suggestionabili e trasformarli in malati cronici
254

La composizione corporea non è un peso da trasportare ma un potenziale funzionale rappresentativo del Sé
150
Tipologie dietetiche che incidono negativamente sulla disponibilità di aminoacidi alterando estetica e stato di salute
164
Meglio le diete fai date che quelle proposte dalla gran parte dei medici
172
macellai e gli illusionisti della medicina antiobesità
179
non una terapia schedata ma la spontanea azione del Sé
183
il riflesso degli inetti genitori
193
lessenza umana che molti medici dimenticano e che le case farmaceutiche colonizzano
259
e se fossero le terapie a far morire?
265
La sofferenza attuale del libero e promiscuo cacciatoreraccoglitore nomade emerge dallamorfo e cagionevole civilizzato 289
273
Alveo semantico di Paola Arenga
313
Riferimenti bibliografici principali 346
334
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information