Dio e i suoi figli: analisi retorica della prima Raccolta Salomonica (Pr 10,1-22,16)

Front Cover
Gregorian Biblical BookShop, 2005 - Religion - 416 pages
0 Reviews
La Prima Raccolta Salomonica (Pr 10,1-22,16) viene considerata la collezione piu antica all'interno del libro dei Proverbi. Essa comprende 375 proverbi molto brevi. Spesso essi vengono analizzati ed interpretati separatamente senza tener conto del contesto letterario della Raccolta. La lettura attenta ai fenomeni formali, lessicali e tematici permette di notare i legami tra di essi e individuare le varie unita letterarie. Il vero contributo di questo lavoro e la scoperta della composizione d'insieme della Prima Raccolta secondo la quale essa si presenta come un'unita ben composta. Nella lettura contestuale i proverbi possono essere letti in maniera all'interno delle unita individuate. L'interpretazione proposta non e ne esaustiva ne esclusiva poiche e una operazione che ha bisogno di tempo e di maturazione e rimane sempre in parte qualcosa di soggettivo e intuitivo.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Premessa
5
Seconda sequenza 1311422
103
TERZA SEQUENZA 14231720
151
Quarta sequenza 1721208
231
Quinta sequenza 2092216
281
LINSIEME DELLA RACCOLTA
345

Common terms and phrases

Popular passages

Page 28 - Israele, che pascono se stessi! I pastori non dovrebbero forse pascere il gregge? Vi nutrite di latte, vi rivestite di lana, ammazzate le pecore più grasse, ma non pascolate il gregge. Non avete reso la forza alle pecore deboli, non avete curato le inferme, non avete fasciato quelle ferite, non avete riportato le disperse. Non siete andati in cerca delle smarrite, ma le avete guidate con crudeltà e violenza.
Page 32 - Un altro male ho visto sotto il sole, che pesa molto sopra gli uomini. 2A uno Dio ha concesso beni, ricchezze, onori e non gli manca niente di quanto desidera; ma Dio non gli concede di poterne godere, perché è un estraneo che ne gode.
Page 37 - Perché i miei pensieri non sono i vostri pensieri, le vostre vie non sono le mie vie - oracolo del Signore. Quanto il ciclo sovrasta la terra, tanto le mie vie sovrastano le vostre vie, i miei pensieri sovrastano i vostri pensieri.

Bibliographic information