Divise forate

Front Cover
Sperling & Kupfer, Oct 7, 2010 - History - 288 pages
0 Reviews
Stanno in prima linea, ma nessuno li nota. Combattono e cadono, in silenzio, senza fare troppo rumore. Carabinieri, poliziotti, finanzieri: uomini invisibili che vestono orgogliosi una divisa e hanno il vizio di credere nella legge. E che un giorno qualcuno buca come un biglietto di sola andata. Restano i loro nomi, sconosciuti ai più, verdi di muffa su lapidi ridotte ad arredo urbano. Ma se ci si ferma a domandarsi chi erano veramente, si scopre un'altra storia nella storia d'Italia. Claudio che in autobus, una sera in cui è fuori servizio, riconosce una terrorista e tenta di arrestarla. Roberto che fa la scorta a un testardo commissario antimafia in una Palermo bollente. Francesco che insegue uno spacciatore lungo i binari in una notte d'inverno. Ma anche Ciro, Otello, Giuseppe, ragazzi in divisa per sfuggire alla disoccupazione e costruirsi un futuro. Dietro le loro tragedie, un appassionante percorso nell'Italia dagli anni Settanta in poi, dall'inedito punto di vista di chi stava, a schiena diritta, nella linea di fuoco tra la legalità e le pistole di rivoluzionari e banditi. Divise forate è anche un'indagine tra genitori che combattono per la verità, fratelli che seguono le orme dei caduti, vedove e figli che non si piegano alla fatalità, alle ingiustizie, all'ipocrisia di condoglianze su carta bollata. Perché quegli uomini invisibili tornino a essere visti.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Indice
1942
Introduzione
1944
Il senso del dovere
1954
Luomo che parlavacon i terroristi
1972
Il custode di Cesare Battisti
Martiri di scorta
Così avranno un ricordo di me
Se alla porta bussa un ufficiale
Angeli in divisa
Non ci si può tirare indietro
Fuoco amico
Caratteristiche superiori alla norma
Un nemico disarmato e crudele
Ringraziamenti
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information