Dustin Hoffman

Front Cover
Gremese Editore, 2004 - Biography & Autobiography - 125 pages
0 Reviews
A partire dagli anni Sessanta, quando il suo nome balzò ai vertici della popolarità in tutto il mondo con "Il laureato", Hoffman ha incarnato il volto in penombra di un'America ribelle, marginale, autocritica e combattuta, alternando però ai ruoli più impegnativi interpretazioni istrioniche e volutamente sopra le righe. Il volume descrive nel dettaglio, film per film, la lunga carriera di questo antidivo per vocazione al quale, suo malgrado, è toccato in sorte un destino da autentico divo. Il libro riferisce anche di aspetti poco conosciuti della lunga storia artistica di Hoffman: i non facili inizi, l'importanza degli insegnamenti di Lee Strasberg, il rimpianto per non essere riuscito a dirigere un film come regista.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
7
Section 2
15
Section 3
21
Section 4
22
Section 5
35
Section 6
49
Section 7
52
Section 8
55
Section 11
79
Section 12
83
Section 13
84
Section 14
94
Section 15
101
Section 16
107
Section 17
112
Section 18
117

Section 9
63
Section 10
69

Common terms and phrases

Bibliographic information