E qualcosa rimane

Front Cover
Sperling & Kupfer, 2012 - Fiction - 181 pages
0 Reviews
"Non ho bisogno del tuo amore". Sembra dire questo Viola, con gli anni di silenzio che l'hanno divisa dalla sorella Margherita, compagna di un'infanzia ormai troppo lontana. Un'infanzia di ginocchia sbucciate, risate e mille giochi inventati insieme per non vedere l'amore dei genitori sgretolarsi a poco a poco, nella Milano dei concerti di Vecchioni, delle canzoni di Ornella Vanoni e delle Feste dell'Unità, dove mamma e papà si baciavano, cantavano, litigavano e si baciavano ancora. Ma oggi, dopo tutti questi anni, Viola ritorna: la sorella più piccola, quella che non aveva mai paura del buio, che baciava gli sconosciuti e si innamorava del vento, libera e generosa di sé come Bocca di Rosa, è tornata per chiedere alla sorella più grande di passare un giorno al mare, loro due sole. Per raccontarle finalmente il segreto che l'ha tenuta così a lungo distante. E dimostrarle che un amore da lontano non è un amore da meno. Nicoletta Bortolotti racconta una storia di famiglia agrodolce e delica. La storia di un amore assoluto, e di un'infanzia che se n'è andata in punta di piedi, senza voltarsi ad aspettare.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
1
Section 2
5
Section 3
13
Section 4
18
Section 5
22
Section 6
27
Section 7
31
Section 8
41
Section 16
101
Section 17
114
Section 18
122
Section 19
129
Section 20
133
Section 21
135
Section 22
138
Section 23
144

Section 9
45
Section 10
50
Section 11
55
Section 12
60
Section 13
68
Section 14
83
Section 15
91
Section 24
153
Section 25
166
Section 26
169
Section 27
177
Section 28
181
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information