... E sia!

Front Cover
Graphe.it Edizioni, 2006 - Poetry - 24 pages
0 Reviews
In un'epoca in cui l'apparire è diventato cifra del vivere socievole e sociale, l'autore rivendica il silenzio per le espressioni più vivide dello spirito. La poesia, sommessa, breve, fuggevole apre e chiude il continuum di silenzio da cui è scaturita. La brevità delle composizioni si ispira molto liberamente alla tradizione poetica giapponese, di cui è, tra l'altro, debitrice per i delicati ideogrammi - opera paziente della maestra Junko Fujita - che coagulano visivamente il senso dei versi.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Bibliographic information