Editoria e illuminismo fra Lugano e Milano

Front Cover
S. Bonnard, 2005 - Language Arts & Disciplines - 288 pages
0 Reviews
Tre studi sull'Illuminismo fra Lombardia e Canton Ticino. Il primo si occupa della polemica antigesuitica che nell'Italia settecentesca sfociò nel giansenismo; il secondo tratta delle fortune luganesi di Voltaire e Parini; il terzo presenta alcuni rari almanacchi che diffondevano a livello popolare le idee dei Lumi. Benché distinti e indipendenti, i tre saggi sono percorsi da una presenza costante, una famiglia di stampatori, gli Agnelli, le cui botteghe, una nel capoluogo lombardo l'altra sulle rive del Ceresio, spiegano il senso del titolo del volume: grazie a una "dinastia" di stampatori vi fu continuità di discorso in fatto di cultura illuminata fra l'Italia e quello che di lì a pochi anni sarebbe divenuto il Canton Ticino.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Avvertenza
vii
ruolo di Lugano nel contesto italiano di Mario Infelise
13
Dal Giornale Gesuitico agli Annali ecclesiastici
21
Voltaire e Parini a Lugano
129
Almanacchi settecenteschi prodotti o recensiti
201
Una doppia fortuna di Giovanni Pozzi
281
Copyright

Bibliographic information