Esercizi di potere: Gramsci, Said e il postcoloniale

Front Cover
Iain Chambers
Meltemi Editore srl, 2006 - Political Science - 140 pages
2 Reviews
Nato da un incontro di voci diverse, letterarie, storiche, politiche, interdisciplinari, il libro intende rielaborare e rilanciare l'ereditā critica di Antonio Gramsci e Edward Said: il primo relegato nell'ombra dall'inerzia della cultura istituzionale, il secondo uno straniero che ha inciso solo in maniera obliqua su tale formazione. Il grande salto effettuato nel pensiero critico occidentale da Gramsci e poi rielaborato da Said č stato quello di capire che la lotta politica, culturale e storica non consiste nel rapporto tra la tradizione e la modernitā, ma tra la parte subalterna e la parte egemonica del mondo.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information