Ettore Scola

Front Cover
Gremese Editore, 2006 - Performing Arts - 125 pages
Apprezzato autore di sceneggiature (tra le quali Un americano a Roma, Il sorpasso e Io la conoscevo bene), nel 1964 Ettore Scola debutta nella regia con Se permettete parliamo di donne. Da quel momento, prende avvio la carriera di uno dei registi che pi¨ in profonditÓ segneranno il cinema italiano dei decenni successivi. Scola ha dato voce agli umori pi¨ graffianti della commedia all'italiana (Dramma della gelosia: tutti i particolari in cronaca, C'eravamo tanto amati, Brutti, sporchi e cattivi, I nuovi mostri, La terrazza, etc.). Nel suo cinema, l'acutezza delle notazioni (generazionali, politiche, di costume) Ŕ sempre andata di pari passo con la godibilitÓ delle situazioni rappresentate, e tutto ci˛ Ŕ rimasto anche quando, nei film della maturitÓ, le forme della commedia sono trascolorate in una narrazione pi¨ riflessiva (La famiglia, La cena, Concorrenza sleale, etc.).
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
24
Section 2
27
Section 3
30
Section 4
48
Section 5
62
Section 6
72
Section 7
80
Section 8
82
Section 9
90
Section 10
94
Section 11
98
Section 12
102
Section 13
112
Section 14
121
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information