Europa di confine: trasformazioni della cittadinanza nell'Unione allargata

Front Cover
Meltemi Editore srl, 2007 - Political Science - 239 pages
Che ne Ŕ della cittadinanza nel mondo contemporaneo? Attorno a questa domanda si sono sviluppati dibattiti di grande interesse negli ultimi anni. Lo spazio europeo, in particolare, Ŕ stato spesso indicato come il laboratorio di inedite sperimentazioni postnazionali. Questo libro offre un cambiamento di prospettiva: accanto alla ricostruzione delle realizzazioni istituzionali della nuova cittadinanza europea, Enrica Rigo propone di considerare quest'ultima a partire dai suoi confini. Analizzando le dottrine giuridiche classiche sull'appartenenza a un territorio, ma anche dialogando con gli sviluppi pi¨ innovativi dei dibattiti internazionali sul tema, l'autrice legge le trasformazioni dei confini europei come indice di un pi¨ generale mutamento del rapporto tra diritto, politica e spazio. Considerata sotto il duplice angolo prospettico dell'allargamento a est e delle sfide portate dai movimenti migratori, la cittadinanza europea emerge cosi come un concetto contestato e come un terreno attorno a cui si giocano alcune delle partite decisive per il nostro futuro.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 9
Section 10
Section 11
Section 12
Section 13
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information