Farabutto 2.0

Front Cover
Edizioni Piemme, Nov 29, 2011 - Political Science - 208 pages
0 Reviews
Impenitenti, sarcastici, ironici, velenosi, ma anche inaspettatamente poetici: gli scritti satirici di Vauro riverberano il suo sguardo graffiante sull'Italia, la nostra politica, il pantano nostrano e internazionale. Sono - ognuna a suo modo - dichiarazioni d'amore: non quello sdolcinato buono al pi¨ per incartare cioccolatini, nÚ quello interessato a cui si intitolano partiti. Sono scritti corsari, pirateschi arrembaggi dialettici, dichiarazioni d'amore molesto. Se avete fatto le ore piccole pur di non rinunciare al piacere liberatorio della satira di Vauro ad Annozero e avete fatto il countdown per la partenza di Servizio Pubblico, se avvertite il bisogno di un prontuario di resistenza umana per non affogare nell'onda di melma che minaccia di sommergerci, questo Ŕ il libro che aspettavate.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Prefazione
DICHIARAZIONI DAMORE MOLESTO
Farabutto
Silvio grande Ŕ
Appecorati
Futurama
La colazione Ŕ importante
Lettera al bambino con il basco amaranto
Gi¨ la maschera
Dont cry
Luci a Brambate
Panino interpretativo
Vamos a la playa
Mamma du Turcu
Il bagnetto
Braccia

La superiore civiltÓ aliena
Chi lha detto?
Fiori di periferia
La vergine di Norimberga
Italico orgoglio
Lgg ugl x ttt
Brutto vizio
Barbari
Irriducibili
Casa nostra
Il Giudizio Universale
Corpi
Dentro la scatola
Il derby
Tutti italiani
Gong
La fatina delle favole
Noi no
Un minuto di silenzio
AutoritÓ di Controlloe Repressione Sporche Illazioni
Son brutte hose
Ributtiamoli a mare
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information