Festa di nozze per Ludovico il Moro: fasti nuziali e intrighi di potere alla corte degli Sforza, tra Milano, Vigevano e Ferrara

Front Cover
Mursia, 2008 - Biography & Autobiography - 170 pages
1 Review

From inside the book

What people are saying - Write a review

User Review - Flag as inappropriate

Abbiamo una missione, noi milanesi di oggi. Visto che Milano oggi è definitivamente persa e nelle mani della cialtroneria militante, dobbiamo almeno cercare di difenderne il passato.
Questa nuova
fatica di Lopez, scrittore e giornalista, e aggiungerei famoso storico-divulgatore di Milano, è la fotografia molto nitida del periodo in cui il Moro conclude finalmente l'accerchiamento alla corte degli Estensi portando a nozze sia la nipote Bianca Maria con Alfonso, prossimo duca di Ferrara, sia se stesso con Beatrice, la secondogenita di l'attuale duca Ercole. E' un accordo strategico che unisce due delle famiglie più importanti dell'epoca, in particolare quella milanese. La figura del Moro è sempre stata un po' bistrattata dalla storiografia ufficiale, firenzecentrica.
E' vero è un parvenu, un usurpatore. Ma un uomo che ha reso Milano, nello scacchiere tardo medievale, una città ricchissima, all'avanguardia, potentissima, e punto di riferimento strategico. E soprattutto una delle città simbolo del Rinascimento incombente. Non per nulla Leonardo ha speso molta della sua vita personale e artistica proprio qui. Il libro è splendido, come tutti quelli di Lopez, perché è accurato, puntuale e per nulla didascalico. I francesci prima o poi la pagheranno...
iltopocongliocchiali.blogspot.com
 

Contents

La giostra dei potenti Dove lautore incontra un ambasciatore
9
La sposina che viene dal fiume
29
Una questione di data e di dote
37
Copyright

10 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information