Fiat group automobiles: un'araba fenice nell'industria automobilistica internazionale

Front Cover
Il mulino, 2008 - Business & Economics - 322 pages
Vi sono più modi possibili per descrivere e analizzare l'evolvere di una impresa, soprattutto se si tratta di una impresa grande e complessa come la Fiat. In questo caso l'autore ha scelto di interpretare le modalità con cui il settore Automobili di Fiat, denominato Gruppo Fiat Auto dal 1979, e recentemente ridefinito come Fiat Group Automobiles (FGA), sia riuscito a superare una fase di estrema criticità. Dal confronto tra le scelte attuate dal management e le teorie economiche e manageriali emergono, da un lato, le ragioni della crisi e, dall'altro, le condizioni e le strategie che hanno consentito, in un tempo sorprendentemente breve, di riorganizzare l'impresa e di riportarla ad un elevato livello di competitività. Il volume si rivolge al vasto pubblico di operatori del settore e manager interessati a un'industria chiave come quella automobilistica, per trarre elementi di riflessione utili per la propria impresa, anche se operante in settori differenti. In questa esperienza si possono trovare indicazioni soprattutto per quanto concerne l'organizzazione delle attività di progettazione, di marketing, di produzione, in una realtà sempre più caratterizzata dalla globalizzazione della concorrenza e dei mercati. Completa l'analisi un'ampia e interessante intervista a Sergio Marchionne.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

una sfida tutta da gio
190
Accordi di collaborazione e internazionalizzazione di Fiat Group
241
Le attività in Turchia e laccordo con il Gruppo Koc
247
Copyright

3 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information