Fratelli di sangue

Front Cover
Edizioni Mondadori, Oct 7, 2010 - Political Science - 400 pages
1 Review
La 'ndrangheta calabrese non ha certo l'immensa fama di Cosa Nostra o della camorra, ma ha oggi ramificazioni in ogni regione italiana e nei cinque continenti, può vantare rapporti con organizzazioni criminali e terroristiche straniere di primissimo piano ed è uno dei principali responsabili dell'immenso fiume di cocaina che ha invaso le nostre città negli ultimi anni. Il suo giro d'affari complessivo ammonterebbe, per il 2007, a oltre 43 miliardi di dollari. Un risultato che è il frutto di una straordinaria capacità di adattarsi a ogni esigenza del mercato, di coniugare tradizione e modernità senza cancellare, tuttavia, la presenza di antichi rituali, magari riadattati, ma mai del tutto scomparsi. Un universo simbolico che può apparire bizzarro o delirante, ma è in realtà funzionale alla conservazione di un'identità da affermare in ogni luogo e in ogni occasione. Quella di Gratteri e Nicaso è la straordinaria ricostruzione storica e ambientale di un universo criminale di sconvolgente pervasività ed efferatezza. Una ricostruzione che è anche un percorso, nello spazio e nel tempo, indispensabile per capire chi gestisce oggi davvero gli affari sporchi dentro e fuori i confini italiani.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
I
II
III
IV
V
VI
VII
XII
XIII
XIV
XV
XVI
Note
Appendice I
Appendice II

VIII
IX
X
XI
Appendice III
Appendice IV
Indice dei nomi
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information