George Orwell: contro il totalitarismo e per un socialismo democratico

Front Cover
F. Angeli, 2005 - Literary Criticism - 460 pages
"Ogni riga di lavoro serio che ho prodotto dal 1936 l'ho scritta, direttamente o indirettamente, contro il totalitarismo e per il socialismo democratico così come lo intendo io." Questa affermazione, tratta da un saggio del 1946, può essere letta come la più efficace sintesi dell'imponente produzione di Orwell, rappresentazione di un ininterrotto percorso politico attraverso e dentro la storia, dall'inizio degli anni Trenta fino alla pubblicazione del suo ultimo romanzo. Su questa linea di indagine, che coinvolge le nozioni di progresso, storia e religione, si innesta inoltre una sempre più attenta analisi delle relazioni tra arte e politica e soprattutto la lucida percezione del pericolo totalitario.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information