Gioia dell'interpretare: motivi, stile, simboli

Front Cover
Carocci, 2006 - Literary Criticism - 189 pages
Il rapporto tra analisi del linguaggio e interpretazione dei testi letterari presenta un ventaglio amplissimo di esperienze. Di critica stilistica in Italia, oggi, si parla assai meno di quanto non avvenisse negli anni Cinquanta, quando sembrava rappresentare una sorta di nuovo verbo della critica. Pensato per gli studenti universitari di materie letterarie, questo volume ha come proposito quello di suggerire strumenti non pedanteschi di interpretazione di testi importanti, informando i lettori su alcuni problemi ed esperienze fondamentali dell'approccio stilistico partendo da autori centrali della storia letteraria: Dante, Pascoli, Leopardi, Ungaretti, Montale, Verga, Pirandello.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Motivo e parola e altro
9
Convergenze su Aspasia
57
il periodo lungo
73
Copyright

7 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information