Giustizia sommaria: pratiche e ideali di giustizia in una società di ancien régime : Torino 18. secolo

Front Cover
Feltrinelli Editore, 2003 - Law - 228 pages
0 Reviews
Questo libro ricostruisce i modi in cui ha preso forma concreta la nostra attuale idea di giustizia. L'analisi si concentra sulla Torino della prima metà del Settecento. Ancora all'inizio del secolo convivono nel regno sabaudo, così come in molta parte degli stati italiani ed europei, due procedure giudiziarie: il rito ordinario (che prevede la presenza di giudici, avvocati, testi, scritti) e il rito sommario, svelto, poco costoso, accessibile alla gente comune e considerato ideale per risolvere in tempi brevi i contenziosi originati dal commercio. Nell'arco di pochi decenni, questa procedura fu sostituita da quella ordinaria che oggi ci è più familiare, e la sostituzione - sottolinea l'autrice - si accompagnò a cambiamenti culturali profondi.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
9
Section 2
11
Section 3
33
Section 4
49
Section 5
74
Section 6
99
Section 7
152
Section 8
206
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information