Global Gay

Copertina anteriore
Feltrinelli Editore - 328 pagine
Frédéric Martel è entrato nei gay bar arabi e nei love hotels di Tokyo, nelle habitaciones cubane e nelle comunità indiane, per raccontare i successi e le sconfitte dei gay, trendy a New York e condannati a morte in Iran. Un racconto coloratissimo, drammatico, pieno di vita.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

Sezione 1
Sezione 2
Sezione 3
Sezione 4
Sezione 5
Sezione 6
Sezione 7
Sezione 8
Sezione 10
Sezione 11
Sezione 12
Sezione 13
Sezione 14
Sezione 15
Sezione 16
Sezione 17

Sezione 9

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2014)

Frédéric Martel è sociologo e lavora all’IRIS (Institut de Recherches Internationales et Stratégiques). Ha scritto alcuni libri di grande successo e collabora stabilmente con giornali e radio francesi. Per Feltrinelli è uscito Mainstream. Come si costruisce un successo planetario e si vince la guerra mondiale dei media (2010) e Global Gay (2014).

Informazioni bibliografiche