Guida alla valutazione medico-legale del danno neurologico

Front Cover
Springer Science & Business Media, Apr 7, 2012 - Medical - 240 pages
0 Reviews
La diagnosi è un processo indiziario in cui l’anamnesi suggerisce le ipotesi di malattia e gli esami strumentali forniscono le prove. Nel caso della medicina legale lo specialista realizza la sintesi finale esprimendosi sull’eventuale presenza e il grado di una menomazione. La "Guida alla valutazione medico-legale del danno neurologico” facilita il procedimento che, partendo dall’osservazione del periziando, ne diagnostica la sindrome e ne quantifica l’invalidità. È perciò rivolta al medico-legale e a tutti i professionisti che in ambito pubblico o privato (Responsabilità Civile, Assicurazione Privata, Infortunistica del Lavoro, Invalidità Civile) devono pronunciarsi sull'esistenza e sull’entità di un deficit invalidante.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

1 Approccio al periziando
3
2 Sindromi prefrontali
11
3 Deterioramento mentale
19
sindromi malformative congenite e perinatali
27
5 Afasie
34
6 Sindromi temporali sindromi parietali sindrome occipitale e alessiadislessia
43
7 Sindromi della motricità volontaria
47
8 Trauma cranico e suesequele soggettive
57
13 Malattie del I e II motoneurone
133
14 Sindromi extrapiramidali
140
15 Sindromi cerebellari Atassie cerebellari e non cerebellari
151
Parte seconda
157
16 Disturbi del sonno e ipotensione ortostatica neurogena
158
17 Sindromi dolorose croniche
165
18 Disturbi dello stato di coscienza coma e morte cerebrale
173
19 Deficit neurologici non organici1
178

9 Sindromi epilettiche
68
10 Cefalee
77
11 Nervi cranici
89
12 Lesioni del sistema nervoso periferico SNP
114
20 Valutazione neuropsicologica
201
Appendice Tabelle di valutazione della capacità di provvedere a se stessi e di mantenere equilibrate relazioni sociali
227
Indice analitico
235
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information