I cinesi sono differenti

Front Cover
F. Brioschi, 2011 - Social Science - 188 pages
0 Reviews
"Mutazioni culturali di straordinaria portata si stanno manifestando in questi anni in Cina. Alcune avranno conseguenze di lungo termine e altre invece si estingueranno, ma ognuna di esse è in grado di influenzare il futuro di tutti noi e delle generazioni che ci seguiranno. Il libro di Marco Croci ha il pregio di spiegare alcune tra le principali differenze tra "noi" e "loro" con la semplicità, il rigore e l'attenzione ai dettagli di chi prende spunto dal racconto di esperienze di vita quotidiana, vissute sempre con curiosità raffinata e grande capacità di cogliere e apprezzare le diversità. Le tante storie qui raccontate riguardano il modo in cui i cinesi comunicano, negoziano, mangiano, abitano, si relazionano con i propri pari e con l'autorità, concepiscono il tempo e la Storia, educano i figli, fanno arte, stabiliscono che cosa sia il vero e il falso. Nel loro insieme, le tessere del mosaico disegnano un'immagine viva e inattesa della Cina contemporanea: l'immagine di una umanità dalle caratteristiche radicalmente differenti rispetto ai valori, alle emozioni e alle norme sociali che contraddistinguono le culture occidentali. Una umanità a cui dobbiamo riservare un'attenzione particolare, non solo perché rappresenta un quinto della popolazione mondiale, ma anche per il ruolo che la Cina è destinata sempre più a svolgere sulla scena internazionale." (dalla prefazione)

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information