I diarii di Marino Sanuto: (MCCCCXCVI-MDXXXIII) dall' autografo Marciano ital. cl. VII codd. CDXIX-CDLXXVII, Volume 47

Front Cover
F. Visentini, 1897 - Italy
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents


Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 43 - Mart, a Graz, dove havea inteso, attrovarsi la persona del Principe, et gionto là a li 24 del mese, intese, esser de lì partito il dicto Principe et andato a la volta de Vienna. De lì in Graz intese, a li precedenti zorni esser sta facta una dieta, et era sta electe 3000 persone, quale havean tenuti ben XV zorni senza danari, et poi scossa per il paese certa quantità de danari de imposition, li havea dato meza paga et mandati a la volta del campo. Intese etiam, il Principe haver...
Page 42 - ... Zuan Basadonna Doctor, Luogotenente de la Patria, a le parte de Ongaria, partite da Udene a li dò Febraro preterito. hozi sera ritornato, referisse, come a li 1 4 del mese agionse in una campagna, zornate due lontan da Buda, dove scontrate alcuni merchadantì, accompagnati da dieci homeni armati, da quali intese, de lì a Buda le strade non esser secure, per il che non li parse andar più oltra, m...
Page 78 - Auspruch, che non partano punto de movimento de lanzinech, nè per Italia, nè per altrove, et il messo che ne viene dice che per li lochi dove è passato non ha inteso cosa che sia, et che se massa alcuna se havesse a fare se faria in quegli lochi dove egli è passalo.
Page 43 - ... Principe havea posto una nova imposition al paese, et che il Vayvoda havea dato una stretta a le gente del Principe, zoè a quelle 3000 persone mandate da Graz verso il campo, et da Cil poi è venuto de qui. Refferisse etiam, in diete parte haver inteso da diverse persone, che il Principe ha addimandato danari a li soi baroni del paese per far la guerra, et loro haverli risposto, non volerli dar più danaro alcuno per conto di far guerra, et li popoli tutti dolersi de dicto Principe, digando,...
Page 207 - ... dove il piccolo presidio di 250 fanti spagnoli si arrese dopo una resistenza di soli tre giorni a Pietro Navarro, che, impossessatosi delle armi e trattenuti i capitani, lasciò liberi i soldati (12). Il giorno 28 marzo 1528, il conte Francesco Rangone così scriveva a Giovanni Morello in Venezia: « Più fiate vi ho scritto come passano le cose di questo nostro campo, et aziò la intendete il tutto hora abbiamo preso Melfa et preso el principe ed il conte Alexandro de Novelara con molti altri...
Page 43 - Principe, con el qual esso referente parlò, et adimandato de la causa del suo andar a quelle parte, li disse, esser andato per comprar formenti. Intese etiam, come el Principe havea posto una nova imposition al paese, et che il Vayvoda havea dato una stretta a le gente del Principe, zoè a quelle 3000 persone mandate da Graz verso il campo, et da Cil poi è venuto de qui. Refferisse etiam, in diete parte haver inteso da diverse persone, che il Principe ha addimandato danari a li soi baroni del...
Page 43 - ... le gente del Principe, zoè a quelle 3000 persone mandate da Graz verso il campo, et da Cil poi è venuto de qui. Refferisse etiam, in diete parte haver inteso da diverse persone, che il Principe ha addimandato danari a li soi baroni del paese per far la guerra, et loro haverli risposto, non volerli dar più danaro alcuno per conto di far guerra, et li popoli tutti dolersi de dicto Principe, digando, che mai non bavera victoria, per haver lui spogliate tutte le chiesie de argenti, et non li haver...
Page 241 - Saluzzo ed impossibilitato a difendersi, anche per deficienza di viveri, il presidio spagnolo fu costretto ad abbandonare la città, ritirandosi verso Acerra, dove si rafforzò in una località denominata S. Onofrio « a la costera d'uno monte non obstante che ne havesse uno altro a lo incontro quale da francesi potria essere occupato
Page 532 - ... et lui volendo recularsi el cavallo li cascò, et a piedi hessendo abandonato da li soi, fo da le piche morto et spoglialo: lo lassono in terra. Andalo poi alcuni cavalli per soccorerto, lo trovorno non ancora ben morto et spoglialo, ma de li poco morile ; ch
Page 241 - Gartiano paese largo per metersi in la Puglia et lì intertenirsi fin che intendessero li progressi di Napoli, et secundo quelli governarsi et forsi aspetare la venula di lanzehenechi ; ma niuno di quesli partili SODO stali pigliali.

Bibliographic information