I fiumi profondi

Front Cover
Giulio Einaudi Editore, Mar 1, 2011 - Fiction - 280 pages
0 Reviews
«I fiumi profondi trasmettono qualcosa di un altro emisfero psichico ed espressivo» Mario Luzi

Figlio di un avvocato di provincia finito in carcere, Ernesto, il bambino protagonista dei Fiumi profondi, è stato allevato dalle vecchie «mamme» di una comunità india. Il contatto con la natura immacolata e l'essere cresciuto in un mondo primitivo hanno marcato indelebilmente il suo carattere. Quando finisce in un collegio di Abancay, vive nel ricordo dei suoi amici indios e dei grandi e austeri paesaggi che era abituato a «respirare». Poi ad Abancay esplodono contemporaneamente il tumulto delle prostitute, la peste e la rivolta degli indios. Ernesto sembra ritrovare se stesso: sente in questi sconvolgimenti il segno di un destino superiore e vi partecipa come trascinato da forze magiche. La fuga dal collegio sarà per lui un ritorno alle sorgenti stesse della vita.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Prefazione
I fiumi profondi
Capitolo primo
Capitolo secondo
Capitolo terzo
Capitolo quarto
Capitolo quinto
Capitolo sesto
Capitolo settimo
Capitolo ottavo
Capitolo nono
Capitolo decimo
Capitolo undicesimo
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information