I fratelli Karamazov

Front Cover
Newton Compton Editori, Dec 22, 2010 - Fiction - 1002 pages
0 Reviews
Introduzione di Eraldo AffinatiEdizione integraleUnanimemente considerata tra le opere pi¨ alte della letteratura russa e di tutto l’Ottocento europeo, I fratelli Karamazov Ŕ l’ultima fatica di Dostoevskij. Pubblicato in parte, tra il 1879 e il 1880, sul źMessaggero Russo╗, vide la luce nella sua forma integrale nel 1880. Al centro della narrazione le vicende della famiglia Karamazov, padre e quattro figli, di cui uno illegittimo e tre nati da madri diverse, tutte precocemente scomparse. Aleksej, Dmitrij, Ivan e Smerdjakov si muovono circondati da un teatro di personaggi altrettanto cruciali e determinanti, non solo ai fini della narrazione ma anche ai fini del perfetto equilibrio su cui l’architettura del romanzo Ŕ costruita. ╚ la storia di un parricidio, Ŕ la storia di una schiera di anime alla ricerca della veritÓ e di una salvezza possibile, tutta spirituale, che l’autore cuce addosso al suo Aleksej, illuminandolo sin dalle primissime pagine di una luce forte e ostinata, che Ŕ propria solo degli “eroi”. FŰdor M. DostoevskijFŰdor Michajlovic Dostoevskij nacque a Mosca nel 1821. Da ragazzo, alla notizia della morte del padre, subý il primo attacco di epilessia, malattia che lo torment˛ per tutta la vita. Nel 1849 lo scrittore, a causa delle sue convinzioni socialiste, venne condannato a morte. La pena fu poi commutata in quattro anni di lavori forzati in Siberia e nell’esilio fino al 1859. Morý a San Pietroburgo nel 1881. ╚ forse il pi¨ grande narratore russo e uno dei classici di tutti i tempi. Le sue opere e i suoi personaggi, intensi, drammatici, affascinanti, sono attuali e modernissimi. La Newton Compton ha pubblicato L’adolescente, Delitto e castigo, I demoni, I fratelli Karamazov, Il giocatore, L’idiota, Memorie dal sottosuolo, Le notti bianche - La mite - Il sogno di un uomo ridicolo anche in volumi singoli.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information