I funeracconti

Front Cover
Feltrinelli Editore, 2011 - Fiction - 140 pages
0 Reviews
Un presenzialista dei funerali che partecipa alle esequie di sconosciuti ricavandone impressioni e suggestioni che poi annota metodicamente nel suo "curriculum mortis". Una donna - Maria Addolorata - a capo di una blasonata agenzia di pompe funebri, il cui motto è: "A ogni cerimonia il proprio stile". Un parco dei divertimenti molto particolare - FuneraLand - che promette di far morire dal divertimento. La redazione di una rivista "Glamourt" - alle prese con il numero speciale, il tredici. Una "dama di condoglianze", perché quando una persona muore chi rimane è più solo. Collezionisti di rarissimi carri funebri. Tumulatori di piccoli animali domestici e necrofori di fiori d'appartamento. Otto racconti che iniziano quando tutto finisce. Otto racconti che giocano con la morte e con le sue innumerevoli declinazioni - qualche volta drammatiche, spesso assurde, sempre umanissime. Benedetta Palmieri affronta uno degli ultimi tabù con ironia partenopea e scaramantico disincanto, perché dietro la paura della morte c'è un mondo da raccontare.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Il funeralista
11
Maria Addolorata
25
Guadagno Percetti
39
Glamourt
55
Dama di condoglianza
71
FuneraL
83
Gaeta
93
Testamento
107
Graziosa
113
Quarantotto
125
Ringraziamenti
139
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information