I giorni di un liberale: diari 1907-1923

Front Cover
Il mulino, 2000 - History - 434 pages
0 Reviews
Tenuti in maniera discontinua ma frequente, i diari di Albertini sono raggruppabili in quattro nuclei fondamentali. Il primo comprende gli anni 1907-9 e 1913-14, dove prevale l'impegno di direttore del "Corriere", a contatto quotidiano con i problemi della macchina del giornale e in relazione con politici e scrittori (memorabile, ad esempio, il ritratto di D'Annunzio a corto di soldi); il secondo (1915-16) è quello della guerra, nella quale Albertini giocò un ruolo importante di sostenitore di Cadorna; il terzo è il dopoguerra (1919-20), dove è rilevante soprattutto il diario della Conferenza politica di Washington, dove Albertini si recò come membro della delegazione italiana; il quarto (1922-1923) è la cronaca dell'avvento del fascismo.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Albertini e il Corriere della Sera dalla fine del XIX
13
Albertini la guerra mondiale e la crisi del dopoguerra
155
p
245
Copyright

3 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information