I mestieri delle lettere tra istituzioni e mercato: vivere e scrivere a Milano nella prima metą dell'Ottocento

Front Cover
FrancoAngeli, 2006 - Language Arts & Disciplines - 473 pages
0 Reviews
Sospesi tra la fine del mecenatismo e l'inadeguatezza del mercato editoriale (pur in espansione), i letterati di inizio '800 sono costretti ad intraprendere professioni ancora dipendenti dalla mano pubblica (laica ed ecclesiastica). Con dovizia di esempi concreti e una fitta trama di vicende biografiche, l'autore fornisce un quadro variegato della realtą pubblicistica dell'epoca. Servendosi di un metodo che abbraccia storia, sociologia e statistica, il volume offre una rielaborazione quantitativa del fenomeno; assieme ad una ricostruzione delle vicende biografiche dei protagonisti del sottobosco letterario milanese.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Premessa pag
9
il peso di una capitale intellettuale
26
La strategia di ricerca
42
Classificare e contare i letterati
48
Compilazione dello schedario nominativo e costruzione
57
Variabili analizzate e primi risultati
66
Origine sociale
72
Profilo socioprofessionale
81
Stato civile
87
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information