I mostri nell'immaginario

Front Cover
FrancoAngeli, 1995 - Education - 187 pages
0 Reviews
L'essere umano è un grande creatore di mostri. Lo è sempre stato, fin da quando nel paleolitico raffigurò figure mostruose in caverne e grotte. Da allora la produzione di mostri è sempre continuata, sedimentando variazioni e innovazioni. Nella nostra epoca è addirittura diventato il tema mitico che funziona da filo conduttore dell'immaginario sociale. Ma la sua proliferazione si è accompagnata a un radicale cambiamento della sua funzione all'interno dei procedimenti narrativi. Allo stesso tempo, la società si è completamente deresponsabilizzata nei confronti dei "mostri", in quanto non li gestisce più nel processo di crescita delle nuove generazioni. Invece oggi è molto importante gestire il mostro e insegnare alle nuove generazioni le strategie per vincerlo.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Alberto Abruzzese pag
13
Come nascono i mostri?
34
La sociologia storica del mostro pag
80
Copyright

2 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information