I presidenti americani e l'arte di recitare

Front Cover
Mondadori Bruno, 2004 - Language Arts & Disciplines - 78 pages
0 Reviews
Il libro è il tentativo di fare un pò di luce sulla tragicommedia dei protagonisti della politica americana, scritto da uno dei massimi commediografi viventi. I politici e gli attori hanno sempre avuto molto in comune, se non altro perché puntano entrambi alla persuasione. Ma con la televisione il fenomeno ha acquisito una dimensione nuova: il potere dell'immagine di convincere non grazie alla forza e alla veridicità di un argomento, ma grazie allo stile in cui è presentato. La conseguenza è l'erosione graduale della realtà come fattore che permette ai cittadini di valutare le situazioni. I presidenti americani che si sono succeduti negli ultimi anni hanno, secondo Miller, scherzato troppo con il fuoco del teatro.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information