I signori dei tranelli: i meccanismi della frode finanziaria e sportiva e le possibili soluzioni per arginarla

Front Cover
FrancoAngeli, 2012 - Law - 122 pages
0 Reviews
Nell'ultimo decennio il mondo dell'economia e quello dello sport sono stati segnati da un gran numero di scandali e fallimenti. Abbiamo assistito al crack di aziende come la Enron, quinto colosso finanziario americano, e della Parmalat, una delle imprese italiane di eccellenza, ma abbiamo vissuto anche la lunga stagione degli scandali sportivi: da quelli del doping che hanno distrutto il ciclismo e hanno coinvolto atleti famosi in tutti gli sport, sino a giungere al calcio in cui gli scandali sembrano non finire mai. Viviamo in un periodo in cui vengono scoperte grandi truffe perpetrate da leader di successo e top performer sino a quel momento oggetto di ammirazione e adulazione da parte di tutti. L'inganno sistematico, diventato così condotta istituzionale, insieme all'avidità e all'arroganza dei leader ha rovinato grandi aziende e ridotto molte prestazioni sportive a espressione di trucchi farmacologici. Questo libro costituisce una chiave di lettura di quali siano le ragioni per cui queste truffe abbiano trovato così grande spazio nel mondo attuale. E analizza le cause che determinano il perseguimento consapevole di forme di fraudolenza e come azioni isolate siano diventate modi standard di fare sport e business. Le vicende raccontate mettono in luce veri e propri sistemi di truffa, non interpretabili in termini di atleti o manager isolati con profili devianti.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
7
Parte prima I meccanismi della frode
9
Che cosè una frode
11
Le condizioni che favoriscono la frode
23
Laffermazione della frode
31
La frode come norma
43
Ma è sempre andato in questo modo
49
Quando lobiettivo è solo il risultato
55
Chi sono i leader oggi
77
Non abbiamo bisogno di altri eroi
89
Parte terza Reagire alla frode
97
Creare consapevolezza della frode
99
Oltre la punizione
107
La banalità del male
113
Riferimenti bibliografici
119
QUESTO LIBRO TI È PIACIUTO?
128

Parte seconda Lagire illegale
61
dallintenzione allazione
63
Quale ruolo affidare allesperienza
73
I NOSTRI CATALOGHI
129
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information