I tre Moschettieri

Front Cover
Salani - Fiction - 769 pages
0 Reviews
Parigi, 1625: il giovane guascone d'Artagnan, molto abile con la spada, si unisce a tre moschettieri, un tempo famosi per le loro gesta ma al momento disoccupati, per sconfiggere un'affascinante spia che fa il doppio gioco e il suo malvagio datore di lavoro, il cardinale Richelieu, deciso a impossessarsi del trono di Francia e a scatenare la guerra in Europa. In una nuova traduzione, la versione integrale di uno dei libri più famosi della letteratura francese, un classico che ha fatto sognare generazioni di lettori di tutte le età, che ha ispirato film, musical e serie tv d'animazione. Dumas ne propose anche un seguito con i successivi Vent'anni dopo (1845) e Il visconte di Bragelonne (1850), ma questi non raggiunsero la sfera del mito, come I tre moschettieri e il loro autore. Nel 2002 il presidente Chirac, accogliendo le spoglie del grande scrittore nel Pantheon, lo definì 'uno dei figli più turbolenti della Francia, uno dei suoi maggiori talenti e dei suoi geni più creativi'.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2011)

Alexandre Dumas padre (1802-1870), scrittore e drammaturgo francese, è stato un maestro del romanzo storico e del teatro romantico. I suoi libri più famosi, tutti caratterizzati da romanticismo e avventura, sono: I tre moschettieri (1844), Il conte di Montecristo (1844), La collana della regina (1850) e Il tulipano nero (1850). È sepolto al Pantheon di Parigi.

Bibliographic information