IdentitÓ del nuovo mondo

Front Cover
Francesca Cant¨
Viella, 2007 - History - 291 pages
0 Reviews
La scoperta e la conquista dell'America hanno innescato un processo di profonda trasformazione delle societÓ tradizionali, che vivevano nel continente americano prima dell'arrivo degli europei in diversi livelli di cultura e di civiltÓ. Tale cambiamento, che oggi ci pone di fronte a un continente di circa 350 milioni di abitanti quasi interamente cattolico e unificato nelle lingue spagnola e portoghese, Ŕ passato attraverso fasi complesse, a volte tragiche, che costituiscono un'ereditÓ con la quale l'attuale America Latina si trova tuttora a fare i conti. Attraverso la voce dei diversi autori e i pi¨ recenti apporti della storiografia contemporanea questo volume affronta alcuni snodi fondamentali: la crisi demografica del mondo indigeno come conseguenza della conquista e della colonizzazione; la nascita di nuove realtÓ statuali con proprie istituzioni amministrative e di governo; l'affermazione di una societÓ nuova multietnica (bianca, nera, india e meticcia) con le sue regole, i suoi dinamismi, i suoi conflitti; la "conquista spirituale" delle popolazioni indigene sulla quale si Ŕ fondata la moderna idea di missione; la complessa e irriducibile realtÓ socio-antropologica degli indios rimasti a vivere alle frontiere del mondo ispano-americano e brasiliano; la questione del lavoro indigeno e della schiavit¨ nell'economia di piantagione. Ne emergono alcuni tratti essenziali dell'identitÓ di un continente, esplorata nelle sue radici storiche.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Francesca Cant¨
7
Bacci
27
Manfredi Merluzzi
67
Copyright

4 other sections not shown

Common terms and phrases