Il barone rampicante

Front Cover
Grandi & Associati
Sperling & Kupfer, 2012 - Humor - 267 pages
0 Reviews
È facile, entrando in una libreria, sentirsi perduti e disorientati tra gli scaffali. Per fortuna ci sono i librai... autentici tomtom del catalogo, infaticabili Lonely Planet dei reparti. E a loro che tocca la fortuna di sentire le più improbabili (ed esilaranti) richieste dei clienti. Capita che qualcuno cerchi Lo Zabaione di Leopardi, o che abbia bisogno di Tutte le poesie, ma non ne ricordi l'autore... Queste pagine riuniscono strafalcioni e gaffe, papere e piccoli capolavori di comicità: tutti rigorosamente veri, raccolti su e giù per l'Italia, a dimostrazione di quanto possano essere divertenti quegli strani negozi che chiamiamo "librerie". Benvenuti, allora, nel reparto di filosofia, alla ricerca di un'imperdibile Fenomenologia sotto spirito, o in quello di letteratura inglese ("Ce l'avete il MacBook di Shakespeare?"), o, se preferite qualcosa di più moderno, un classico dell'horror: Misery non vuole dormire (consigliamo a papà e mamma di Misery di svoltare verso lo scaffale "Genitori & figli"...). Tra un Guinness dei privati e un Risotto di Dorian Gray, un libro che parla di libri, di librai e di lettori. E, per una volta, fa anche ridere.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
26
Section 2
83
Section 3
213
Section 4
250
Section 5
257
Section 6
258
Section 7
259
Section 8
260
Section 9
261
Section 10
262
Section 11
263
Section 12
264
Section 13
265
Section 14
266
Section 15
267
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information