Il bene comune della Terra

Front Cover
Feltrinelli Editore - Political Science - 224 pages
0 Reviews
Un vero e proprio manifesto per chi cerca alternative al globalismo economico a senso unico, verso una nuova democrazia mondiale. Vandana Shiva fa il punto su quelle battaglie che, anche grazie al suo contributo, hanno assunto un rilievo internazionale – la lotta contro la privatizzazione delle risorse naturali, i brevetti sul vivente e l’impiego di organismi geneticamente modificati in agricoltura e nella produzione alimentare – riconducendole a un progetto politico, economico e culturale di democratizzazione della globalitÓ. Delinea dunque un’alternativa alla globalizzazione economica, che giudica responsabile non soltanto della catastrofe ecologica imminente, ma anche dell’avvento dei fondamentalismi politici e religiosi. La privatizzazione delle risorse comuni, insieme alla progressiva erosione dei beni e dei servizi pubblici e all’indebolimento dei meccanismi democratici di controllo dell’economia, costituisce una grave minaccia in termini di sostenibilitÓ ecologica e di sopravvivenza sociale. Una minaccia che richiede una risposta rapida e forte.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Introduzione
7
1 Economie che apportano la vita
21
2 Democrazie che tutelano la vita
85
3 Culture che valorizzano la vita
123
4 Conquiste del movimento democratico globale
161
Note
207
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information